La Fondazione Enrico Mattei a Firenze grazie a Parte Guelfa – “L’Algeria ed Enrico Mattei”

Parte Guelfa celebrerà il grande ed indimenticabile Enrico Mattei con la sua famiglia alle Solenni Investiture del 2021 che si terranno a Firenze il 19 ed il 20 Novembre prossimo, tra la Basilica di Santa Croce e Palagio dei Capitani di Parte Guelfa. Saranno ammessi in Parte Guelfa Enrico Mattei alla memoria insieme alla nipote Rosy Mattei e al figlio Aroldo Curzi Mattei, presidente della Fondazione Enrico Mattei di Matelica, in segno di continuità e tradizionale appartenenza agli ideali del guelfismo rappresentati da Mattei anche durante la seconda guerra mondiale ove partecipò alla resistenza come partigiano alla guida dei combattenti “bianchi” che, al fianco degli alleati, si riferivano all’area politica cattolica, dimostrandosi subito un valido condottiero e un buon diplomatico. Alle investiture di Parte Guelfa, ormai un evento di rilievo internazionale, sarà presente anche l’importante Salah Brahimi, alto dirigente della World Bank di Washington e figlio di Lakhdar Brahimi importante diplomatico e politico algerino che è stato Segretario Generale aggiunto della Lega Araba e dell’organizzazione delle Nazioni Unite, nonché Inviato speciale del Segretario generale dell’ONU in diverse occasioni, il quale faceva parte del governo dell’Algeria che nel 1961 aveva siglato accordi col compianto presidente dell’ENI. A Firenze dunque torneranno insieme tra pochi giorni, grazie a Parte Guelfa, le famiglie Mattei e Brahimi che hanno fatto la storia della politica energetica del Mediterraneo.